I parchi termali di Ischia

Poseidon

Nel comune di Forio la baia di Citara si presenta come la location ideale per chi ama alternare mare e terme ad una giornata di puro relax, grazie ai Giardini Poseidon. Più importanti e noti dell'Isola d'Ischia, i giardini Poseidon hanno una storia che si accompagna alla qualità delle proprie acque. 20 piscine, 3 di mare sportive per i piccoli visitatori e 4 percorsi Kneipp alternando temperature che vanno dai 15 ai 40 gradi, un percorso giapponese per la circolazione, sauna naturale e un mare tutto da vivere, con i tipici ombrelli di paglia, simbolo indiscusso di Citara stessa. I punti ristoro, ben 3, si accompagnano nelle ore di punta al piacere del pianoforte, con un sottofondo che riconcilia con il mondo. Il centro benessere è l'ideale per chi desidera anche sfruttare i servizi previsti dal servizio sanitario nazionale, con possibilità di usufruire di prestigiosi trattamenti direttamente in loco.

 

Il Negombo

Un polmone verde dove respirare l'aria marina e vivere una giornata all'insegna del benessere. E' quello che succede al Negombo, parco termale del Comune di Lacco Ameno, nato da un'idea del Duca Luigi Silvestro Camerini che nel 1946 dopo aver accorpato oltre cinquanta appezzamenti terrieri, diede vita al suo sogno di allestire un parco botanico dedicato al relax. 
Lo stesso Duca fu artefice di uno straordinario ritrovamento: l'Ipomea creduta istinta e magicamente rinvenuta nella baia, che oggi offre il suo nome ad una mostra dedicata allle piante rare ed inconsuete della fascia temparata calda, ad oggi giunta alla XII edizione.

 

Il Castiglione

 Il Parco Termale del Castiglione nel Comune di Casamicciola Terme si presenta come una piramide di piacere, con la vertiginosa discesa verso le terme e il defluire piacevolmente verso la passerella attrezzata per il mare. Le dieci piscine di cui una al coperto e le altre presenti lungo tutto il percorso benessere, hanno temperature che si alternano dai 30 ai 40 gradi circa, con tanto di percorsi kneipp, 3 punti ristoro e diversi idromassaggi.

 

Il Tropical

All’ingresso del borgo più esclusivo di Ischia, il parco termale del Tropical si contraddistingue per la bellezza delle sue piscine, 9 in totale, e per la sua posizione altamente strategica, ideale per chi si sposta in autobus e vuole vivere la realtà cittadina a pieno.
Una piscina interamente d’acqua di mare, le altre otto con temperature che variano dai 26 ai 40 gradi centrigradi e un cambio delle acque totale ogni dodici ore, offrono al visitatore una massima igiene e prestazioni d’alto beneficio per chi vuole avvalersi delle cure offerte dal servizio sanitario nazionale. Presso il centro medico del parco è infatti possibile usufruire di cure fisioterapiche, ginnastica correttiva, cure estetiche, curative e di bellezza, saune naturali, grotte romanee discesa diretta sulla spiaggia. Il complesso è ufficialmente autorizzato con Decreto del Ministero della sanità n.2140 e con Decreto della Regione Campania n. 08030.

 

Nitrodi

Nella frazione di Buonopane, nel comune di Barano, si percorrono pochi gradini sotto un piccolo ponte, fino a raggiungere la splendida location offerta dalle Fonti di Nitrodi. Parco termale di assoluta unicità la Fonte di Nitrodi è la storia delle terme ad Ischia.
I romani vi hanno dedicato lastre votive in nome di Apollo e delle ninfe chiamate proprio “Nitrodi”, proprio per omaggiarne i magici benefici che ne traevano dalle sue acque quando vivevano la laboriosa cittadina di Aenaria, oggi sommersa nella baia di Cartaromana.

 

Cavascura

Chi ama il parco organizzato, dove tutto è servito su di un piatto d'argento, dimentichi tutto questo per un minuto. Le Terme di Cavascura sono un vero e proprio contatto con la natura. Insinuate quasi perfettamente nella roccia viva a cavallo tra i Maronti e la spiaggia dei Fumarole, queste terme sono un percorso selvaggio tra la macchia mediterranea e gli anomali pizzi bianchi che rendono questa parte dell'isola quasi un territorio fuori dal contesto paesaggistico locale.

Il parco è costituito da una serie di cabine rocciose dove ci si può inoltrare per godere delle acque termali, che sgorgano pure ad una temperatura iniziale di circa 90 gradi centirgradi. Le acque di Cavascura sono riconosciute a livello sanitario per le proprie capacità curative, ideali per alleviare e curare affezioni reumatiche croniche (artrite, artrosi, postumi di reumatismi articolari, forme periartritiche, forme gottose e iper-uricemiche), affezioni croniche dei bronchi, dell’orecchio, del naso e della gola (bronchiti croniche, otiti, riniti e laringiti croniche ecc.) postumi di fratture, di interventi ortopedici.Risultati eccellenti si riscontrano anche nei trattamenti eudermici (cute del volto), nelle vasculopatie periferiche di tipo venoso e arterioso, in alcune forme di dermatiti eczematose.

Richiesta informazione

Per inoltrare una richiesta di prenotazione, chiamateci allo 081998221. Oppure inoltre una email, compilando il seguente modulo e ti risponderemo entro 24 ore